Tutti i piazzamenti del weekend

Tutti i piazzamenti del weekend

Le squadre giovanili del Team Fortebraccio si sono confermate protagoniste nelle gare disputate in questo weekend ed hanno conquistato altri piazzamenti di rilievo nelle varie categorie.

Il miglior risultato in assoluto è arrivato nella categoria esordienti grazie a Tommaso Brunori che si è classificato al 3° posto in volata nella competizione riservata ai corridori al secondo anno nella Coppa Città di Montevarchi (valevole anche come Memorial Franco Foggi) in provincia di Arezzo. Un altro importante piazzamento sul podio quindi per il ciclista del team guidato dai direttori sportivi Gianluca Brugnami e Francesco Montedori.

Prestazione molto positiva per la squadra juniores nel Trofeo Pubblica Assistenza Avis Corinaldo che si è svolto a Corinaldo (provincia di Ancona). Il team guidato dal direttore sportivo Fabio Rossi è stato protagonista nella fuga a cinque che ha caratterizzato la prima parte di gara con Francesco Caroti. Il drappello di testa ha visto rientrare altri corridori, tra cui Alessandro Cuccagna. Gli atleti al comando (una ventina) sono arrivati a giocarsi il successo allo sprint e per il Team Fortebraccio sono maturati la 7° posizione di Cuccagna e la 12° di Caroti.

Piazzamento nella top ten anche nella categoria allievi guidata dai direttori sportivi Riccardo Proietti e Giancarlo Montedori grazie al 9° posto conquistato da Mattia Nocentini a Mantignana di Corciano (in provincia di Perugia) nel 6° Trofeo Pippo Pioppi Strade Bianche di Mantignana.

Nella giornata di ieri Michele Corradini si era invece piazzato 10° tra gli elite ed under 23 a Carnago (provincia di Varese) nel 48° Gran Premio Industria, Commercio, Artigianato Carnaghese. Il team del direttore sportivo Olivano Locatelli tornerà in gara martedì 3 settembre nel 42° Giro Nazionale del Valdarno in programma a Figline Valdarno (provincia di Firenze) dalle 12:30. Al via della prestigiosa competizione ci saranno Matteo Gerbaudo, Yaroslav Parashlhak, Francesco Caroti, Alessio Gasparini, Edoardo Corridori e Michele Corradini.

 

Chiudi il menu