Due piazzamenti sul podio in questo positivo weekend con Corradini e Caroti

Due piazzamenti sul podio in questo positivo weekend con Corradini e Caroti

Fine settimana molto positivo per il Team Fortebraccio che nelle gare disputate con elite – under 23 e juniores ha conquistato 2 piazzamenti sul podio ed altri 2 nella top ten. Un bottino di assoluto spessore che rende merito al lavoro operato da corridori e staff tecnico e che ha regalato un fine settimana ricco di soddisfazioni alla società. Ad “aprire le danze” è arrivata la prestigiosa 2° posizione centrata sabato a Montecassiano (provincia di Macerata) da Michele Corradini nella crono valevole come 1° Trofeo Tris Stampi riservata ad elite e under 23. Il corridore del Team Fortebraccio ha coperto i 16,4 km del percorso in 19’41”091 ed è stato preceduto soltanto da Paolo Baccio che si è aggiudicato la prova con appena 7” di vantaggio sul nostro portacolori. La vittoria è sfuggita, ma il piazzamento sul podio è un risultato decisamente positivo per Corradini (già trionfatore quest’anno nel Gran Premio dell’Industria di Civitanova Marche) e per la squadra guidata dal direttore sportivo Olivano Locatelli che ha mostrato di essere all’altezza della situazione anche in una specialità affascinante e difficile come la cronometro. A rendere ancora più positivo il bilancio anche il 10° posto conquistato da Matteo Gerbaudo.

La domenica ha regalato un’altra bella soddisfazione al Team Fortebraccio che è stato protagonista di un’ottima prestazione nella 66° Coppa Senio (valevole anche come 31° Memorial Marco Mazzolini), gara riservata alla squadra juniores che si è svolta a Cassanico di Cotignola (provincia di Ravenna). Il team guidato dal direttore sportivo Fabio Rossi ha preso parte alla fuga di giornata (composta da sette atleti e disinnescata solo a 3 giri dal termine) con Francesco Mandrucci ed ha concluso l’ottima prova di squadra con il 3° posto conquistato nella volata per il successo da Francesco Caroti. E’ il 1° podio stagionale per il Team Fortebraccio in categoria ed è un risultato che merita di essere sottolineato. A completare la positiva giornata anche il 10° posto centrato in questa gara da Michele Cortonesi.

Un bilancio decisamente positivo per il Team Fortebraccio che ha confermato di essere competitivo sia tra gli elite e under 23 che con la juniores.

 

Chiudi il menu